Sono stata ”Vittima di un Aborto Volontario”

Ciao! Il mio nome è Giulia. Vorrei raccontare la mia testimonianza.
Anch’io come tante altre ragazze, donne.. sono stata “Vittima di un Aborto Volontario” ma non mi definirei vittima.
Bhe! Il 7 gennaio 2015 ho scoperto di portare in grembo un bambino. Ho subito fatto le analisi ed ero incinta di 3/4 settimane. La mia reazione è stata davvero brutta. Non volevo assolutamente quel bambino. Stavo e sto tutt’ora con il mio ragazzo, da un anno e 4 mesi, ma all’epoca erano solo 3 mesi che stavamo insieme.. Io avevo 17 anni e non mi sentivo pronta a diventare madre, non volevo rinunciare alla mia vita. Sono stata giorni interi a decidere, a pensare..
Nel frattempo il mio ragazzo mi pregava dicendo di tenerlo..
Ma alla fine ho preso la decisione di abortire! Il 10 febbraio 2015, alle 7:30 mi sono presentata all’ospedale… Credetemi in quel momento mi sentivo davvero stupida.. mi sentivo fallita! Mi hanno fatto entrare in quella stanza, una stanza fredda… eravamo in 4 quel giorno a fare l’intervento. Sopra il mio letto c’erano tutti gli attrezzi che avrebbero usato in medici per UCCIDERE il mio bambino. In quel momento, sarei voluta solamente uscire da quella stanza e a gridare al mondo che quel bambino volevo tenerlo con me! Ma sono stata codarda ed egoista. Mi hanno in sala operatoria… Al mio risveglio mi sentivo libera. Dopo quattro mesi sono caduta in depressione.
Oggi dopo quasi un anno dal mio aborto posso solo dire a tutti quelle che pensano di farlo… Vi prego, non abortite.

testimonianza aborto

Io oggi dopo quasi un anno mi sogno sempre una bambina… stessi occhi miei, stessi capelli ricci come i miei.
Penso a quel bambino che oggi poteva essere qui, con me! Vorrei solo poter tornare indietro, per scappare via da quella stanza. Vorrei poter stringere tra le braccia il mio piccolo bambino/a!!
Vorrei fare tante cose… Ma non posso fare più niente.
Posso solo portarmi dietro questo mio grande dolore! Tante volte ingiustamente ho dato la colpa al mio ragazzo, pensando che lui mi dicesse di volerlo solo perché sapeva che ero io che lo volevo! Ma la colpa non era di nessuno. La colpa qui era solo la mia. Se solo mi fossi imposta a quest’ora mio figlio sarebbe qui insieme a me! Ragazze per favore… Non fate il mio stesso errore.

Be the first to comment on "Sono stata ”Vittima di un Aborto Volontario”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.