Coppia di anziani si ribella all’ospedale: “Non potete separarci”

coppia

Una coppia di anziani, Tom e Arnisteen Clark, 96 e 92 anni, sono stati ricoverati al Piedmont Fayette Hospital in Georgia in un due camere separate, ma dopo 68 anni di matrimonio lo hanno ritenuto un vero e proprio affronto, per cui hanno esplicitamente chiesto di poter essere messi nella stessa stanza. “Non posso stare lontano da lei, è la donna migliore del mondo”, ha detto il marito. Purtroppo, però, si trattava di una pratica – quella di riunire due pazienti, seppur anziani, in una camera privata – che la legge federale della Georgia vieta espressamente.

Ciò nonostante, Tina Mann, manager dell’area Orthopedics Medical-Surgical 4, insieme a tutto il suo staff, ha fatto di tutto per consentire all’uomo di visitare la moglie. L’anziano, visibilmente emozionato, è poi scoppiato in lacrime. La vicenda è stata raccontata dalla pagina Facebook della struttura ospedaliera, che ha pubblicato anche la foto dell’incontro, raccogliendo in poco tempo più di 14mila “mi piace” e tanti commenti di utenti a cui questa storia ha aperto il cuore.

“Sessantotto anni… In quel gioco chiamato vita questa coppia ha già vinto”, scrive uno, mentre un altro aggiunge: “Dopo tutto questo tempo insieme, non c’è nulla che dovrebbe separarli. Nulla”. Infine c’è chi riporta la propria esperienza personale: “I miei genitori sono stati sposati per 66 anni e sono morti durante gli unici 13 giorni che hanno vissuto separati”.

 

fonte

Be the first to comment on "Coppia di anziani si ribella all’ospedale: “Non potete separarci”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.