Chontel Duncan, la modella senza pancia ha partorito: guarda la foto della bambina

CHONTEL DUNCAN, LA MODELLA SENZA PANCIA

Chontel Duncan è una modella di fitness, molto attenta all’alimentazione e all’allenamento. Dotata di un fisico asciutto e atletico, Chontel non ha rinunciato al suo allenamento quotidiano e alla dieta neanche durante i nove mesi di gravidanza attirando così su di è numerose critiche.

Sui social, dove Chontel ha pubblicato le foto del suo fisico e dei suoi allenamenti anche durante il periodo di gestazione, non sono mancate feroci critiche nei suoi confronti. In tanti, infatti, l’hanno accusata di non pensare alla salute del nascituro mettendo la propria bellezza fisica al primo posto.

Le critiche più feroci sono arrivate quando su Instagram, la modella ha pubblicato una foto in cui è in compagnia di una sua amica. Entrambe all’ottavo mese di gravidanza, mostravano una pancia estremamente diversa. Pancia piatta e addominali in bella vista per Chontel contro una pancia sicuramente più grande e tipica di una donna all’ottavo mese di gravidanza.

Chontel, però, non ha mai dato troppa importanza alle critiche difendendo il proprio stile di vita e ora che ha partorito e che la sua bambina sta benissimo, ha dichiarato: “Devo dire grazie a tutti i miei followers per i commenti di sostegno, li leggo tutti e quelle parole gentili mi fanno sorridere per tutto il giorno”, ha detto Chontel che ora vuole diventare un punto di riferimento per le donne in gravidanza, invitandole a non vivere il momento come una malattia e, soprattutto a non “poltrire sul divano”.  

Schermata 2016-03-31 alle 15.42.26 chontel-duncan 31CB4C8D00000578-0-image-a-106_1456982464393 chontel-FB2_2721299a Schermata 2016-03-31 alle 15.42.41 Schermata 2016-03-31 alle 15.42.55 Schermata 2016-03-31 alle 15.43.13 Schermata 2016-03-31 alle 15.43.25

 

fonte

 

Be the first to comment on "Chontel Duncan, la modella senza pancia ha partorito: guarda la foto della bambina"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.