DIETRO LA MALATTIA DEI SELFIE SI NASCONDE MANCANZA DI SESSO

Sei una di quelle donne che ama farsi i selfie e pubblicarli suoi social network?
Se la tua risposta è ….si, inizia a preoccuparti.
Lo studio di un ricercatore olandese,  Van Christyntjes Gallagher, di Wageningen University, ha scoperto che questo comportamento nasconde il grido di aiuto di persone con  gravi mancanze di sesso.
La ricerca, che si chiama “Het van fotograferen ontbering a Eenzaamheid” (le riprese delle difficoltà e la solitudine),  ha analizzato le foto con le vite e la realtà dei protagonisti, e ha concluso che dietro questa tendenza si nasconde insicurezza e assenza di rapporti sessuali.
Lo studio ha coinvolto 800 persone dipendenti da selfie e ha scoperto che circa l’ 83% non ha una vita sessuale attiva.
Queste donne valutano il proprio livello di vita e benessere nella costruzione dell’immagine del selfie, utilizzando la tecnologia per manipolare l’immagine reale, ottenendo tramite photoshop un’immagine di loro stesse che non esiste, ma che vorrebbero fosse così.

Be the first to comment on "DIETRO LA MALATTIA DEI SELFIE SI NASCONDE MANCANZA DI SESSO"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.