“Si fermi, si fermi subito!”. Tenta di affogare la moglie in riva al fiume ma un passante, attirato dalle grida disperate della donna, decide di intervenire. Lui: “La stavo salvando”. Video

uomo tenta di annegare la moglie

L’uomo filmato da un passante, in tribunale si è giustificato: “Era caduta in acqua e la stavo salvando”

uomo tenta di annegare la moglieStava passeggiando pacificamente sulla riva del fiume quando la sua attenzione è stata catturata dalle urla di una donna che chiedeva aiuto, è subito intervenuto trovandosi di fronte ad una scena agghiacciante: un uomo stava provando ad affogare nel fiume una donna che in seguito si è rivelata essere la moglie. È quanto successo qualche giorno fa nei pressi di un fiume ad Águeda, in Portogallo. Il passante ha ripreso immediatamente la scena col suo cellulare e ha comunicato ad urlare, mettendo fine al brutale atto di violenza, che se non fosse stato per lui, poteva trasformarsi in una tragedia.

Secondo quanto riportano i media locali, grazie alla denuncia del passante e al filmato, la polizia ha potuto arrestare il 60enne protagonista del gesto, che è finito sotto processo. L’uomo comparso davanti al Tribunale di Aveiro, ha negato le accuse e anzi ha raccontato di aver salvato la moglie che era caduta nel fiume. Il 60enne ha spiegato che i due stavano scaricando della legna quando hanno cominciato a litigare. “Sono scivolato e sono caduto su di lei e insieme siamo caduti nell’acqua. L’ho spinta fuori dall’acqua”, ha dichiarato l’uomo, assicurando che non avrebbe mai potuto “fare ciò che viene detto”, riferendosi all’uomo che ha filmato l’accaduto. Dall’altra parte del banco, seduto subito dietro al Pubblico ministero dell’accusa, vi è invece l’unico testimone dell’accaduto, che ha chiesto di parlare in tribunale senza la presenza dell’accusato.

Ha raccontato di essere passato nei pressi del fiume e di aver sentito le “grida di sofferenza di una donna che chiedeva palesemente aiuto”. “Sono corso da quella parte e ho visto la signora immersa nell’acqua. Lui l’ha immersa varie volte. Lei tentava di liberarsi, ma non ci riusciva. Quando io ho cominciato a gridare, lui l’ha lasciata”, ha affermato il testimone.

Non è la prima volta che l’aggressore compie atti di violenza domestica. Infatti, a suo carico sono già state riportate altre due accuse simili, tutte contro la moglie con cui è sposato da 36 anni.

 

Be the first to comment on "“Si fermi, si fermi subito!”. Tenta di affogare la moglie in riva al fiume ma un passante, attirato dalle grida disperate della donna, decide di intervenire. Lui: “La stavo salvando”. Video"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.