Rimane sola, in mezzo alla strada, senza telefono. Senzatetto le da una mano 

Kate McClure

Kate McClure

Dei bellissimi gesti che riempiono il cuore di gioie. Come accade di solito, sono sempre  le persone più umili a dare un senso alla parole altruismo che davvero in pochi mettono in pratica. La storia che oggi vi proponiamo viene da Philadelphia, America, è vede come protagonista un homeless. L’uomo in questione un po’ di tempo fa, aveva utilizzato tutti i suoi soldi  per acquistare una tanica di benzina per una donna che era rimasta a secco mentre era alla guida della propria auto e in piena notte.

La donna, che si chiama Kate McClure, nonostante avesse notato la spia della riserva  pensava di riuscire a tornare a casa. Ma cosí non è stato: si è ritrovata ferma e senza soldi.

«Era la prima volta che rimanevo ferma e senza benzina, non avevo neanche soldi in contanti. Poi è arrivato quest’uomo dal cuore d’oro, che mi ha tranquillizzata e mi ha detto di chiudermi in macchina, per poi tornare con una tanica di benzina. Non avevo soldi, ma mi ero decisa a restituirglieli e ad aiutarlo, nel limite del possibile. Nei giorni successivi tornai nella zona e oltre a ridargli i 20 dollari, gli ho dato altri soldi, cibo, indumenti e coperte calde».

La Raccolta Fondi

Kate McClureKate, però, ha voluto fare di più. Cosi ha deciso di chiedere aiuto al popolo di internet, lanciando una raccolta fondi su GoFundMe. Lo scopo era quelli di raggiungere 10mila dollari, in modo da permettere al homeless, il cui nome Johnny, di trasferirsi in una casa in affitto e sostenere le prime spese, nell’attesa di trovare un lavoro. Ma contro ogni aspettativa, in qualche giorni è stata raggiunta una cifra da record: 110mila dollari.

«Johnny vuole trovare un lavoro e cambiare vita, una persona così non poteva non essere aiutata. Nei giorni successivi al primo incontro, parlai a lungo con lui e capii che viveva insieme ad altri due senzatetto, si aiutavano a vicenda vivendo di stenti» – ha fatto sapere Kate – «Ringrazio tutti voi per quello che avete fatto per lui, ora finalmente ha una casa e potrà permettersi anche un’automobile».

Le opere del Papa

Un gesto davvero bello che richiama le parole del Papa, il quale è sempre attento alle esigenze dei più poveri. Qualche mese fa era entrata in funzione la ‘Lavanderia di Papa Francesco “Si tratta di un servizio offerto gratuitamente alle persone più povere, in particolare a quelle senza fissa dimora, che potranno cosi lavare, asciugare e stirare i propri indumenti e coperte”, raccontava una nota dell’Elemosineria Pontificia che ricorda: “L’iniziativa è nata dall’invito del Santo Padre a dare concretezza all’esperienza di grazia del Giubileo della Misericordia”. La lavanderia del Papa è situata all’interno del centro ‘Genti di Pace’ della Comunità Sant’Egidio, nel rione romano di Trastevere.

Be the first to comment on "Rimane sola, in mezzo alla strada, senza telefono. Senzatetto le da una mano "

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.