Luce Caponegro: “Non rinnego nulla del passato ma ora sono felice”

0
18
Luce Caponegro

Negli anni 90 con il nome di Selen è stata la vera erede di Moana. Oggi Luce Caponegro ha una vita completamente diversa.

Per circa dieci anni è stata l’unica vera erede di Moana per quanto riguarda il mondo dell’hard italiano. In seguito, ha smesso di vestire i panni di Selen, e nel 1999 Luce Caponegro ha cercato di farsi una nuova vita nel mondo dello spettacolo e della televisione. Oggi è una donna tutta diversa, infatti gestisce un centro benessere nella sua città, a Ravenna. “Non rinnego nulla del mio passato – dice al Corriere della Sera -.Ma oggi mi sento davvero cristallina e luminosa”.

Luce CaponegroOggi Luce ha 50 anni e il suo primogenito di 29, la sta per fare diventare nonna. “Da giovane ero un cavallo pazzo – racconta la Caponegro – vivevo le mie passioni con irruenza senza pensare alle conseguenze delle mie scelte. Oggi sono più riflessiva. Anche se quando mi innamoro perdo lucidità”. Si perché, l’amore per lei è un capitolo poco felice, infatti, ha avuto con due matrimoni e convivenze andate male. “I miei uomini sono stati tutti sbagliati – afferma la donna -. Hanno sfruttato la mia fama, i miei soldi. […] Oggi non è che non abbia desiderio sessuale, ho giovani corteggiatori romantici. Ma credo che resterò single a lungo. Devo trovare la persona giusta, che mi rispetti”.

Il porno è un capitolo della sua vita che ha chiuso definitivamente ma allo stesso tempo che non ha mai rinnegato. “La molla fu la curiosità nei confronti della sessualità. E poi c’era una componente di esibizionismo – fa sapere la donna -. Li ho conservati quei film, non li guardo mai. Oggi sono la donna che sono perché ho avuto quel passato”. Un passato che le è costato molto caro come la rottura con gli affetti della famiglia di origine: “Ci abbiamo messo una vita a rimediare”. Ha dovuto dare anche qualche spiegazione al figlio più piccolo, di 10 anni: “Ci sono rimasto un po’ male, mi ha detto, ma poi ho pensato che da giovani si fanno errori, ti voglio bene e sei meravigliosa come sei”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here